menuclose

NEWS

NEWS
FRANCO SVIZZERO CRESCE  A CAUSA DELLA PAURA DEL CORONAVIRUS; BNS POTREBBE INTERVENIRE

FRANCO SVIZZERO CRESCE A CAUSA DELLA PAURA DEL CORONAVIRUS; BNS POTREBBE INTERVENIRE

24 February 2020

L'epidemia di coronavirus si sta diffondendo fuori dalla Cina, poiché molti casi sono stati segnalati in Italia, Corea del Sud. Attualmente sono richiesti investimenti in porti sicuri, compresi depositi in franchi svizzeri. La Banca nazionale sembra ora intervenuta sul mercato valutario.

INDUSTRIA SVIZZERA IN PREPARAZIONE PER L'IMPATTO DEL CORONAVIRUS. AUMENTO DI FRANCO SVIZZERO.

INDUSTRIA SVIZZERA IN PREPARAZIONE PER L'IMPATTO DEL CORONAVIRUS. AUMENTO DI FRANCO SVIZZERO.

10 February 2020

L'industria e il turismo in Svizzera si stanno preparando per un possibile impatto economico dell'epidemia di coronavirus, che si sta diffondendo dalla Cina, uno dei maggiori partner commerciali del paese. Nel frattempo, il tasso di cambio dell'euro continua a scendere e attualmente sta raggiungendo un valore di EUR CHF 1.067, che è vicino al minimo di 3 anni recentemente raggiunto.

TASSO DI CAMBIO DELL’ EURO SCENDE PER IL SECONDO GIORNO DI FILA

TASSO DI CAMBIO DELL’ EURO SCENDE PER IL SECONDO GIORNO DI FILA

04 February 2020

Buone notizie per tutti coloro che vogliono acquistare euro. Il tasso di cambio dell'euro è sceso per un secondo giorno consecutivo in quanto gli investimenti in rifugio sicuro non sono popolari tra gli investitori che optano per posizioni più rischiose.

IL TASSO DI CAMBIO EUR CHF SCENDE SOTTO 1.067

IL TASSO DI CAMBIO EUR CHF SCENDE SOTTO 1.067

03 February 2020

Il franco svizzero continua a scendere e ha raggiunto un nuovo minimo negli ultimi tre anni. La Banca nazionale svizzera continua a cercare di contrastare questo con tassi di interesse negativi e interventi sul mercato dei cambi.

LA BNS È TORNATA ALLE IMPRESE REPO IL 19 DICEMBRE. IL TASSO DI CAMBIO RIMANE STABILE

LA BNS È TORNATA ALLE IMPRESE REPO IL 19 DICEMBRE. IL TASSO DI CAMBIO RIMANE STABILE

02 February 2020

La Banca nazionale svizzera è passata alle operazioni di pronti contro termine in CHF a dicembre con il saldo più elevato dal 2012. In periodi di paura del coronavirus, il tasso di cambio del franco svizzero era piuttosto stabile alla fine della settimana.

1 z 8