menuclose

NEWS

NEWS
IL FRANCO SVIZZERO ANCORA UNA DELLE VALUTE CON LE PEGGIORI PERFORMANCE

IL FRANCO SVIZZERO ANCORA UNA DELLE VALUTE CON LE PEGGIORI PERFORMANCE

28 May 2021

Il franco svizzero ha recentemente guadagnato terreno rispetto all'euro dopo la debolezza nel primo trimestre, ma rimane una delle valute peggiori del 2021. Due grandi banche vedono opportunità di acquisto sul tasso di cambio EUR CHF.

 

UNA DELLE VALUTE PEGGIORI

Il franco svizzero ha recentemente recuperato le perdite del primo trimestre nei confronti, tra l'altro, dell'euro e, secondo gli analisti di UBS e Goldman Sachs, ora è l'occasione giusta per vendere franchi svizzeri e acquistare euro. La valuta svizzera è ancora la seconda valuta peggiore di quest'anno, ma con un margine inferiore rispetto a poche settimane fa. La tendenza inversa è innescata da un sentimento generale di rimbalzo valutario in un mercato globale. Tuttavia, gli analisti si chiedono perché questa valuta rifugio sia ora scambiata più forte dell'euro o del dollaro USA. Una spiegazione è che nel primo trimestre il CHF si è deprezzato troppo dopo che gli investitori lo hanno utilizzato come valuta di finanziamento nei tassi di cambio reali, ed è semplicemente tornato al suo valore normale e forte.

 

VENDITA DI FRANCHI SVIZZERI

Gli esperti di UBS e Goldman Sachs raccomandano ora ai clienti di vendere franchi svizzeri e acquistare euro, poiché il programma di vaccinazione procede nella zona euro e si prevede che le economie si riprendano durante l'estate. Gli investitori possono ora sfruttare il tasso di cambio EUR/CHF il cui target è di 1,14 secondo gli analisti bancari. Il franco svizzero dovrebbe presto essere nuovamente utilizzato come valuta di finanziamento, poiché viene venduto per l'euro e altre valute che offrono prezzi più interessanti e rendimenti migliori.

 

TASSO DI CAMBIO DEL FRANCO SVIZZERO SOTTO PRESSIONE

Per il primo trimestre di quest'anno, il cambio del CHF è rimasto sotto pressione, così come la valuta dell'Eurozona, mentre il dollaro USA e il dollaro canadese sono aumentati. Ora l'atmosfera è cambiata e le economie europee stanno crescendo mentre lo slancio negli Stati Uniti o in Canada si è bloccato. Questo dovrebbe sostenere l'euro, ma per qualche ragione è il CHF che si sta rafforzando. Guardando a qualsiasi analisi, ci si dovrebbe aspettare che il franco svizzero sia più debole in questo momento, ma rimane forte a differenza di tutte le prospettive. Secondo gli esperti, ciò potrebbe essere causato dal rifiuto degli svizzeri di trasferire capitali all'estero e da un aumento significativo delle disponibilità di attività nazionali. Inoltre, questa valuta ha un grande potere di finanziamento grazie ai tassi di interesse record imposti dalla Banca nazionale svizzera di meno 0,75% che hanno reso conveniente prendere in prestito e vendere. Inoltre, questo tasso basso rende i patrimoni svizzeri poco attraenti per gli investitori stranieri. Allo stesso tempo, l'entusiasmo della BNS di intervenire sul mercato dei cambi per evitare che il prezzo del CHF venga sopravvalutato e per raggiungere l'obiettivo di inflazione ha reso il tasso di cambio svizzero improduttivo per molti investitori. Vale la pena notare che questi interventi non hanno aiutato a raggiungere l'obiettivo di inflazione del 2%, che è stato nascosto per decenni, e il motivo principale è il CHF costantemente sopravvalutato.

 

ExchangeMarket.ch
ExchangeMarket.ch